Rosa ha 82 anni e, nonostante alcuni piccoli problemi di salute, è molto in gamba

Una donna adorabile. La incontriamo nella sua casa, in provincia di Brescia. Ha tre figli ormai adulti e due bellissimi nipotini, rispettivamente di origine vietnamita e ucraina. Ha perso il marito quando era ancora giovane a causa di una malattia, ormai 40 anni fa. Ci mostra con gioia le fotografie della sua famiglia e ci racconta delle vacanze al mare e degli innumerevoli viaggi. Rosa è davvero cordiale, curiosa di scoprire il mondo e piena di vita, anche se ha dovuto affrontare molti problemi di salute fin dalla giovane età. Sostiene il Cesvi da parecchi anni, anche nei periodi peggiori di forti ristrettezze economiche. Ora Rosa ha pensato al testamento come mezzo per tutelare i suoi cari, ma anche per aiutare chi sta peggio. Ha pensato agli ultimi che hanno bisogno di cibo, cure, assistenza e a tutti quei bambini a cui la povertà ha distrutto il futuro. Mentre ci racconta tutto ciò si commuove e un pensiero va al marito scomparso. Dice che donare le sembra un bel modo per ricordarlo e per onorare la sua memoria.

GUIDA AI LASCITI

Voglio lasciare al mondo il futuro che ho sempre sognato

Tutte le informazioni utili per fare un lascito solidale